Carrello(0) Articoli
Totale:
Il tuo carrello è vuoto!

Estate: è il momento di prevenire le rughe, perché?

L’estate per la maggior parte di noi è la stagione più bella dell’anno! 
Diventa caldo, ci scopriamo e ci lasciamo “baciare” dal sole
Ed il sole innegabilmente, ha una serie di effetti benefici sul nostro corpo: aiuta la nostra naturale produzione di Vitamina D e di conseguenza il nostro calcio, aumenta il livello delle nostre endorfine e migliora il nostro umore… dona colore alla nostra pelle togliendoci il grigio dell’inverno! Ma proprio per la nostra pelle il sole rappresenta un’enorme fonte di lavoro in più e di stress. 
La nostra 

barriera cutanea rappresenta la nostra prima difesa contro gli agenti esterni ed ha un’innata capacità di adeguarsi alle situazioni esterne e di mantenere le sue qualità. 
Ci occupiamo della sua salute durante tutto l’inverno,ma durante l’estate, a volte, per amore del sole e pensando che questo abbia solo qualità positive, rischiamo di trascurarla. 
In realtà è proprio in questi mesi che creiamo i presupposti per le rughe!! È fondamentale mantenere intatta la nostra barriera con il suo film idro-lipo-proteico, l’equilibrio tra acqua,grassi e proteine,un giusto ph e uno spessore adeguato. 
Durante le esposizioni al sole viene ossidato il sebo e così non solo si indebolisce il nostro sistema di difesa, ma “roviniamo” il nostro naturale anti-rughe! Inoltre alterando il nostro “grasso” alteriamo anche l’equilibrio della nostra barriera e creiamo i presupposti per una disidratazione profonda e per un ispessimento del corneo, che sono l’anticamera delle rughe cornee! L’azione anti-age deve perciò essere fatta PREVALENTEMENTE durante i mesi estivi: 

Iniziando la stagione con una barriera integra e funzionale

  • rinforzando ogni giorno, con sinergie adeguate di piante, le nostre naturali difese e il nostro sistema antiossidante
  • proteggendo la nostra pelle con filtri adeguatifotostabili e non tossici, durante le esposizioni prolungate. 
  • riparando costantemente la pelle dai danni che quotidianamente andiamo a creare: idratarla e nutrirla con olii pregiati per aiutare non solo il nostro sebo, dove è stato danneggiato, ma anche per aiutare la nostra barriera a trattenere più acqua e migliorare di conseguenza la sua idratazione e le sue capacità di adattamento.

Per Saperne di più